Diritto di Successione

Quote di diritto

attribuzione del diritto di successione
Successione legittima

In mancanza di testamento, o qualora con lo stesso il testatore non abbia disposto della totalità del suo patrimonio, il patrimonio sarà assegnato secondo le quote stabilite per legge.

Successione testamentaria
  • la quota disponibile potrà essere assegnata ad altri soggetti,
  • la quota di riserva sarà obbligatoriamente assegnata ai legittimari (legge 19/05/1975 n° 151 quote).

Successione legittima

Quando non c’è testamento o nessuno fra i chiamati ha accettato la legge stabilisce le categorie di successibili:

  • coniuge superstite
  • parenti nell’ordine: discendenti, ascendenti, collaterali, altri entro il 6° grado, lo Stato.
Quote di eredità nella successione legittima
  • Figli – in parti uguali
  • genitori fratelli/sorelle – 1/2 e 1/2
  • figlio e coniuge – 1/2 e 1/2
  • più figli e coniuge – 2/3 e 1/3
  • coniuge e ascendenti – 2/3 e 1/3
  • coniuge e fratello/sorella – 2/3 e 1/3
  • coniuge – ascendenti – 2/3 e 1/4
  • solo coniuge – tutto
  • solo altri parenti entro 6° – tutto

Successione testamentaria

Il testamento è un atto VOLONTARIO REVOCABILE, il testatore può disporre del proprio patrimonio nei limiti della legge che tutela i parenti più stretti.

Può esserci incapacità di testare: nel caso di minori, di interdetti per infermità mentale o per incapaci.

In questi casi particolari è necessaria una amministrazione di sostegno.

Il testamento solitamente contiene la nomina degli eredi e la destinazione dei beni ad ognuno di essi; può contenere anche altre disposizioni ad es. il riconoscimento di un figlio naturale, oppure l’apposizione di un onere ecc…

Successione necessaria

Si verifica quando il de cuius ha disposto dei propri beni oltre la cd. quota disponibile, ledendo la cd. quota di riserva spettante agli eredi legittimi. Si dovrà stabilire se la quota legittima è stata lesa ed eventualmente integrare riducendo in proporzione le quote assegnate.

CATEGORIE DI LEGITTIMARI

  • coniuge,
  • figli legittimi e naturali (adottivi e legittimati) e i loro discendenti, e gli ascendenti legittimi.

Studio Legale Foschini Pagani

By |2018-05-22T08:17:31+00:0030 Giugno 2017|Eredità e Successioni|