-Convivenza Privata

Articoli e pubblicazioni degli avvocati dello studio in materie di Tutela privata e Familiare

11 Mar, 2019

Misure straordinarie per la riduzione del disagio abitativo

By |2019-03-11T11:34:27+01:0011 Marzo 2019|Convivenza Privata, Immobiliare|

Misure straordinarie di intervento per la riduzione del disagio abitativo Il 21 febbraio 2019 il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati, la Prefettura, il Tribunale di Bologna, la Città Metropolitana di Bologna, oltre ai comuni della Provincia di Bologna, alla Regione Emilia-Romagna, ai sindacati e alle associazioni rappresentative dei proprietari e degli inquilini, hanno [...]

11 Mar, 2019

Protocollo prefettizio per la riduzione del disagio abitativo

By |2019-03-11T11:23:22+01:0011 Marzo 2019|Convivenza Privata, Immobiliare|

Protocollo prefettizio per la riduzione del disagio abitativo Gentili Colleghi, richiamata la circolare n. 1/2019, comunichiamo che il 21 febbraio 2019 il Consiglio dell'Ordine, d'intesa con la Prefettura ed unitamente al Tribunale di Bologna, alla Città Metropolitana di Bologna, ai comuni della Provincia di Bologna, alla Regione Emilia-Romagna, ai sindacati e alle [...]

11 Feb, 2019

Profili facebook fake

By |2019-02-11T11:26:30+01:0011 Febbraio 2019|Convivenza Privata|

Profilo “fake” su Facebook: quali tutele? Aprire un account su Facebook allo scopo di fingersi un’altra persona può integrare il reato di sostituzione di persona, perseguibile d’ufficio e sanzionato dal Codice Penale all’art. 494 “Chiunque, al fine di procurare a sé o ad altri un vantaggio o di recare ad altri un danno, [...]

5 Feb, 2019

Diritto di abitazione

By |2019-02-05T12:17:48+01:005 Febbraio 2019|Convivenza Privata, Immobiliare|

È possibile rimanere ad abitare nella casa di famiglia dopo la morte del partner? In caso di morte del coniuge l’art. 540 del Codice Civile italiano riconosce al coniuge superstite il diritto di abitazione (diritto reale minore) della casa familiare. Questo diritto garantisce al coniuge superstite la permanenza nella casa familiare [...]

5 Feb, 2019

Il tradimento via internet e la separazione con addebito

By |2019-02-11T11:20:16+01:005 Febbraio 2019|Convivenza Privata|

La violazione del reciproco obbligo di fedeltà nell’era di internet e dei social network La violazione di uno dei doveri coniugali (previsti dall’art. 143 c.c.) può essere il presupposto per una pronuncia della separazione con addebito (ex art. 151 c.c.). La violazione dell’obbligo di fedeltà, la violazione dell’assistenza morale e materiale, la violazione [...]

29 Gen, 2019

Io avrò cura di te

By |2019-01-29T19:24:21+01:0029 Gennaio 2019|Convivenza Privata|

Come assistere le persone affette da malattie neurologiche invalidanti Il corso affronta un tema assai dibattuto e di vasto interesse, sono infatti molte le famiglie toccate dal problema di avere un familiare affetto da una malattia neurologica invalidante. Giovedì 11 aprile si terrà un intervento del socio Avv. Gianluigi Pagani dal titolo: [...]

7 Nov, 2018

Le spese di esercizio dell’ascensore

By |2018-11-07T18:53:09+01:007 Novembre 2018|Convivenza Privata, Immobiliare|

Via vai di Clienti! Chi paga l’ascensore? Come sono regolamentate le spese per l'ascensore in un condominio. Le spese di esercizio dell'ascensore sono regolamentate dall’art. 1124 del codice civile che recita: “Le scale e gli ascensori sono mantenuti e sostituiti dai proprietari delle unità immobiliari a cui servono. La spesa relativa è [...]

15 Ott, 2018

Contratto di Multiproprietà

By |2018-10-25T11:36:55+01:0015 Ottobre 2018|Codice di procedura civile, Convivenza Privata, Immobiliare|

Contratto di Multiproprietà, cosa prevede la disciplina. La normativa di riferimento è contenuta nel Codice del Consumo (D.Lgs. 06/09/2005, n. 206) che nel Titolo IV contiene la disciplina riguardante i contratti di multiproprietà, i contratti relativi ai prodotti per le vacanze di lungo termine, i contratti di rivendita e di scambio. In [...]

8 Ott, 2018

Contratti per vacanze a lungo termine

By |2018-10-08T16:54:37+01:008 Ottobre 2018|Codice di procedura civile, Convivenza Privata, Immobiliare|

A proposito dei contratti relativi ai prodotti per le vacanze di lungo termine e multiproprietà La normativa di riferimento è contenuta nel Codice del Consumo (D.Lgs. 06/09/2005, n. 206) che nel Titolo IV contiene la disciplina riguardante i contratti di multiproprietà, i contratti relativi ai prodotti per le vacanze di lungo termine, i [...]

27 Set, 2018

Apertura di abbaini e lucernai in condominio

By |2018-10-04T09:21:45+01:0027 Settembre 2018|Convivenza Privata, Immobiliare|

Esistono decisioni della Suprema Corte che riconoscono ad un condomino il diritto ad intervenire sulla struttura dello stesso tetto comune, modificandone la conformazione anche in modo significativo mediante l’apertura di abbaini e lucernari ovvero occupandone una porzione decisamente rilevante – addirittura circa i l50% della sua superficie – mediante strutture stabili. “Il condomino [...]

20 Set, 2018

Apertura di una porta in un muro condominiale

By |2018-09-21T17:27:25+01:0020 Settembre 2018|Convivenza Privata, Immobiliare|

La libertà del condomino è limitata Il Codice civile stabilisce la libertà del singolo condomino nell'uso individuale della cosa comune e nella possibilità di apportarvi modifiche (vedi art. 1102), ma tale libertà è limitata e condizionata da quanto disposto nei successivi artt. 1120 e 1122 c.c.. Pertanto le modificazioni di un bene [...]

13 Set, 2018

Cambio d’uso abusivo

By |2018-09-18T19:15:11+01:0013 Settembre 2018|Convivenza Privata, Immobiliare|

Sanzioni applicabili nel caso di un cambio d'uso non autorizzato. La destinazione d'uso caratterizza funzionalmente l'immobile ed è stabilita dagli strumenti urbanistici di pianificazione o di attuazione della pianificazione, nell'ambito delle categorie generali di uso urbanistico previste dalle norme vigenti. In altri termini la destinazione d'uso non è altro che la funzione [...]

7 Set, 2018

Apertura o allargamento di finestre

By |2018-09-18T19:15:00+01:007 Settembre 2018|Convivenza Privata, Immobiliare|

Aprire una nuova finestra o allargarne una esistente in un condominio, si può? Per quanto riguarda la chiusura l’apertura o l’allargamento delle finestre (che siano regolari secondo il regolamento edilizio del Comune) bisogna verificare se il regolamento di condominio (di natura contrattuale) vieta espressamente di intraprendere opere esterne che modifichino l’architettura e [...]

30 Mag, 2018

Sottotetto

By |2018-05-31T09:05:25+01:0030 Maggio 2018|Convivenza Privata, Immobiliare|

Casi e modalità per il recupero del sottotetto da parte del proprietario dell’ultimo piano. La legge 11 dicembre 2012 n. 220 ha modificato l’art. 1117 del Codice Civile, ricomprendendo tra le parti comuni degli edifici il “sottotetto destinato, per le caratteristiche strutturali e funzionali, all’uso comune”. Questa previsione si uniforma alla costante giurisprudenza [...]

31 Gen, 2018

Costi per l’adeguamento di un immobile locato

By |2018-04-18T09:02:09+01:0031 Gennaio 2018|Convivenza Privata, Immobiliare|

L’adeguamento agli obblighi di legge di un immobile locato. Chi sostiene i costi: il locatore o il conduttore? Accade spesso che sia necessario adeguare le parti di un immobile locato agli obblighi imposti dalle normative emanate nel tempo. In tali circostanze, alle imposizioni dell’adeguamento non segue però l’individuazione del soggetto chiamato a sostenere [...]

28 Set, 2017

Le nuove frontiere del diritto: i danni punitivi

By |2018-05-18T13:11:35+01:0028 Settembre 2017|Convivenza Privata|

L'origine anglosassone dei danni punitivi I danni punitivi (punitive o exemplar damages), categoria giuridica di origine anglosassone, rappresentano nei sistemi di common law (diritto consuetudinario, tipico dei sistemi giuridici anglosassoni) voci di danno autonome, consistenti nel riconoscimento al danneggiato, prevalentemente in ipotesi di responsabilità civile (tort), di una somma ulteriore rispetto a [...]

18 Mag, 2017

I diritti della convivenza di fatto rispetto al matrimonio

By |2018-04-18T09:11:46+01:0018 Maggio 2017|Convivenza Privata|

La convivenza di fatto non dà maggiori diritti rispetto al matrimonio, a seguire una spiegazione in merito. La fine dell'indissolubilità economica del matrimonio con la nuova convivenza di fatto del coniuge avente diritto all’assegno divorzile L’assegno divorzile ha come presupposto fondamentale la tutela del coniuge debole dopo la fine del matrimonio. Esso [...]