--Forme di Testamento

Forme di Testamento

Di seguito descriviamo alcune forme di Testamento.

Olografo

Redatto, datato e sottoscritto dal defunto di suo pugno. CONTENUTO: Data: giorno, mese, anno del testamento: sono ammesse forme equipollenti (es. Natale 2000) ma non sono ammesse date incomplete (es. Gennaio 2000) oppure impossibili (es. 30 Febbraio 2000); SOTTOSCRIZIONE: nome e cognome (ma anche uno pseudonimo del testatore).

Se mancano l’olografia o la sottoscrizione il testamento è nullo (quindi non produce effetti e la nullità può essere sempre accertata anche d’ufficio);

Se manca la data (oppure è incompleta o impossibile) il testamento è annullabile (quindi produce effetti fino a che, su istanza di un interessato da farsi entro cinque anni, venga dichiarato nullo).

Pubblico

Il Testamento Pubblico è dettato davanti al Notaio alla presenza di 2 testimoni, se il testatore non sa leggere oppure è sordo o muto.

L’atto verrà conservato e pubblicato al momento del decesso.

Segreto

Il testamento è redatto dal defunto e consegnato al Notaio perché lo conservi fino al momento della morte del testatore e poi proceda alla pubblicazione;
Può essere anche solo sottoscritto dal testatore mentre il testo può essere anche scritto da un’altra persona.

Studio Legale Foschini Pagani

By |2018-04-18T09:05:57+00:0030 Giugno 2017|Eredità e Successioni|